Adjustment of Status e Change of Status

da | Nov 14, 2021 | Immigration

Cos’è l’Adjustment of Status?

Per adjustment of status si intende il processo, da effettuare negli Stati Uniti, necessario per passare da un immigration status di non-immigrante allo status di immigrante, ovvero residente permanente (titolare di Green Card).

Quale form si usa per l’Adjustment of Status?

Il form usato per effettuare l’adjustment of status è il I-485, congiuntamente al form I-130 (Petition for Alien Relative) che deve essere inviata dal petitioner (datore di lavoro o coniuge americano).

Quando è possibile effettuare l’Adjustment of Status e dunque applicare per la Green Card?

L’adjustment of status è possibile quando si è entrati negli Stati Uniti con certi tipi di visti non immigrant. I visti non-immigrant che consentono poi l’adjustment of status sono tutti i visti che ammettono un “dual intent” (ad esempio visti E, H1B, L-1, O-1). In caso di altri visti che non permettono un dual intent, è necessario dimostrare che al momento dell’entrata negli Stati Uniti non si aveva un intento immigratorio. Generalmente, per evitare problematiche riguardo all’intent, è consigliato di mandare l’application dopo 90 giorni dall’entrata.

Si può fare Adjustment of Status passando da visto J-1 a Green Card?

Si, è possibile a meno che il visto J-1 sia soggetto alla 2-year rule, in base alla quale il titolare alla scadenza debba rientrare nel proprio paese per almeno due anni prima di poter applicare per la Green Card. Un altro problema e` l’intent: il visto J-1 non è un dual intent visa, pertanto bisogna dimostrare che almeno inizialmente l’intento era quello di fare rientro nel proprio paese.

Quali sono i casi in cui il visto J-1 è soggetto alla 2 year rule?

I casi in cui il visto J-1 è soggetto alla 2 year rule sono i casi di professioni di cui c’è carenza nel paese di provenienza. Ad esempio in certi paesi la professione di medico.

Quali sono i rimedi contro la 2-year rule?

E` necessario richiedere un waiver. Il waiver può essere concesso solo in presenza di determinate condizioni, ad esempio:

  • Presentare un No Objection Statement dal proprio paese di provenienza;
  • Se rientrare nel proprio paese espone il titolare a pericolo di persecuzione politica, razziale o religiosa;
  • Se rientrare nel proprio paese comporta “extreme hardship” per il titolare e la sua famiglia.

E’ possibile passare da ESTA a Green Card?

L’ESTA consente a certi paesi partecipanti al Visa Waiver Program, tra cui l’italia, di entrare negli Stati Uniti senza un vero e proprio visto non-immigrant, per ragioni di business o turismo e per periodi non superiori a 90 giorni. Tecnicamente non sarebbe possibile passare da ESTA a Green Card attraverso adjustment of status, ma di fatto, in base ad una advisory opinion di USCIS, questo passaggio è possibile se effettuato per motivi di ricongiungimento famigliare e seguendo certi accorgimenti.

E’ possibile effettuare Adjustment of Status con procedura veloce (Premium Processing)?

No, nel caso dell’adjustment of status il Premium Processing non è consentito.

Cos’è il Change of Status?

Il Change of Status, da non confondere con l’Adjustment of Status, consente il passaggio da un tipo di status non-immigrant ad un’altro status non-immigrant. Tipico è il passaggio da B-1 a E status.

Che form sono necessary per il Change of Status?

Per effettuare change of status si usa il form I-129. Per famigliari dependants (coniuge e figli minori) occorrono il form I-539 e I-539A.

Quando non è consentito il Change of Status?

Per effettuare change of status è necessario essere entrati negli Stati Uniti con un visto valido e lo status legato a detto visto deve essere ancora in corso al momento del filing. Per sapere se lo status è ancora valido si deve controllare la data scritta sullo stamp apposto sul passporto al momento dell’entrata negli USA o tramite I-94 on line.

Certi tipi di visti / status non consentono il change of status:

  • Visa Waiver Program (ESTA)
  • Crew member (D)
  • Transito negli USA (C)
  • Transito negli USA senza visto (TWOV)
  • Fiancé visa (K-1)

E’ possibile effettuare Change of Status tramite Premium processing?

Si è possibile: il costo, alla data di questo post, e` di $2,500, e si ottiene la decisione in 15 gg.Cosa succede se si rimane negli US oltre la data indicata sul passaporto?

Se si rimane negli USA oltre la data indicata sul timbro di entrata apposto sul passaporto (c.d. overstay), non è più possibile fare change of status a meno che non si sia richiesta un’extension prima della scadenza.

Ulteriori Informazioni

Con riferimento alle tematiche trattate sopra, è possibile leggere i seguenti articoli di approfondimento:

Green Card tramite matrimonio

Green Card Stati Uniti: Rimuovere le condizioni sulla residenza

K-1 Fiance Visa per gli Stati Uniti

Contattaci

Adjustment of Status e Change of Status sono procedure molto complesse. L’assistenza di un avvocato esperto in materia può evitare di incorrere in problematiche future. Contatta oggi Bardazzi Law per fissare una consultazione gratuita.

Latest Posts

Do you qualify for Italian
Citizenship


ITALIAN CITIZENSHIP | FEBRUARY 28, 2021

Italian Citizenship
Through Italian Born
Female Ancestor


ITALIAN CITIZENSHIP | JANUARY 9, 2021

A Guide to Retiring in Italy.
The Italian Retirement
Visa.


IMMIGRATION | NOVEMBER 9, 2020